Agosto 20, 2022

Tuttocalciotoscana

Il calcio toscano in un click

Figline: arrivato il deferimento, il Livorno spera nella D

1 min read

La Procura Federale ha chiuso le indagini sulla gara tra Tau Altopascio e Figline, con sei deferimenti a carico di persone  del Figline.

Nello specifico si tratta del presidente Simone Simoni, del direttore sportivo Emiliano Frediani, dell’allenatore Marco Becattini e dei giocatori Vanni Burzagli (portiere), Andrea Saitta (difensore e anche capitano) e Mattia Privitera (centrocampista).

Il deferimento non è la condanna, che in caso di responsabilità sarà stabilità solo al termine del processo. Se venisse riscontrato l’illecito sportivo,  la pena massima sarebbe la revoca della promozione in serie D, in caso di clemenza si avrebbe solo una penalizzazione in classifica da scontarsi nel prossimo campionato. Un paio si settimane si e conoscerà il finale di questa vicenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.