Questo il comunicato della LND:

Il Dipartimento Interregionale rende noto che il Sondrio Calcio ha formalmente rinunciato a partecipare al prossimo campionato di Serie D. Come ufficializzato dalla Lega Nazionale Dilettanti, a completare l’organico della stagione 2020/2021 sarà il Vado seguendo l’ordine della graduatoria dei ripescaggi (liguri secondi nella classifica dopo la Sammaurese già ripescata).

Gli altri tre posti disponibili per le rinunce di Campodarsego (ripescato in D in sovrannumero con ripescaggio della Sammaurese), Siena (ripescato in Serie D in sovrannumero) e Sicula L. vanno a Corticella, Nardò e Francavilla. Ma l’originario ripescaggio del Siena, fa allargare i posti per la D per pareggiare i gironi e di questo ne beneficerà sicuramente la Sinalunghese che ora attende solol la conunicazione ufficiale per festeggiare.

Tutto questo porterà, a catena, il passaggio dell’Armando Picchi (in Eccellenza), del Pienza (in Promozione), del Fabbrica (in Prima Categoria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.