Dopo la vittoria di martedì scorso il Pisa vuole mantenere un trend positivo,anche se il Pordenone è squadra da prendere con le molle.

QUI PISA D’Angelo recupera Meroni e De Vitis, per cui potrebbe schierare Perilli in porta, in difesa Birindelli, Caracciolo, Bendetti e Lisi, a centrocampo Marin, MAzzitelli e Gucher, Soddimo trequartista dietro alle punte Vido e Marconi.

QUI PORDENONE Tesser non avrà a disposizione Berra, per cui vedremo in campo Perisan in porta, in difesa Vogliacco, Bassoli, Camporese e Chzarkowski, a centrocampo Pasa, Calò e Scavone, Ciurria dietro alle punte Musiolik e Diaw.

Pisa – Pordenone: le probabili formazioni

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Benedetti, Caracciolo, Lisi; Marin, Mazzitelli, Gucher; Soddimo; Vido, Marconi. All. D’Angelo

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Chzarkowski, Bassoli, Camporese, Vogliacco; Pasa, Calò, Scavone; Ciurria; Musiolik, Diaw. All. Tesser

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.