VIS PESARO (4-3-3): 12 Bastianello; 17 Nava, 21 Gennari, 28 Farabegoli, 3 Stramaccioni; 27 Ejjaki, 32 Di Paola, 4 Gelonese; 23 De Feo, 20 Cannavò, 26 D’Eramo.
A disposizione: 22 Bianchini, 2 Eleuteri, 6 Pezzi, 7 Marchi, 10 Lazzari, 11 Pannitteri, 13 Lelj, 15 Giraudo, 16 Galeazzi, 18 Tessiore, 19 Blue Mamona, 29 Brignani, 30 Bismark.
Allenatore: Daniele Di Donato.

AREZZO (3-4-3): 1 Sala; 5 Borghini, 29 Kodr, 3 Baldan; 16 Luciani, 34 Arini, 31 Di Paolantonio, 21 Benucci; 10 Cutolo, 17 Di Nardo, 7 Belloni.
A disposizione: 22 Loliva, 30 Gagliardotto, 6 Soumah, 8 Foglia, 11 Cerci, 14 Nader, 15 Maggioni, 20 Bortoletti, 25 Sussi, 27 Merola, 32 Zuppel.
Allenatore: Andrea Camplone.
Diffidati: 5 Borghini. Infortunati: 9 Pesenti, 33 Cherubin, Picchi. Non convocati: 4 Maleš, 18 Sane, 23 Gilli, 24 Sportelli, 28 Bonaccorsi, 36 Karkalis, Piu, Raja, Sakho, Tamma.
ARBITRO: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Stefano Camilli di Foligno – Andrea Cravotta di Città di Castello). Quarto uomo: Davide Giacometti di Gubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.