Tramite l’ufficio stampa rossonero, alla vigilia di Lucchese – Renate, parla il tecnico Giovanni Lopez.

“Siamo pronti per giocare la nostra partita e proseguire il bel percorso intrapreso nelle ultime cinque partite, contro un avversario forte ed attrezzato che non a caso si trova al primo posto in classifica. Non ritengo il Renate una sorpresa, ma piuttosto una squadra costruita con attenzione e programmazione, che ormai da tre anni ha intrapreso un percorso di crescita tecnica costante. Quest’anno con qualche acquisto mirato sono riusciti a fare un ulteriore salto di qualità e lotteranno fino in fondo per conquistare questo campionato”.

“Per quanto ci riguarda abbiamo fatto una bella settimana, con allenamenti intensi e ritmo alto, come piace a me. Siamo consapevoli che per uscire dalla attuale posizione di classifica non ci è concessa alcuna distrazione o rallentamento: solo con il lavoro e l’impegno quotidiano ne usciremo. Le ultime prestazioni stanno valorizzando il nostro lavoro e sono convinto che continueremo a dare del filo da torcere a chiunque”.

“Per quanto riguarda la formazione stiamo valutando qualche cambiamento nell’undici iniziale e potremmo vedere Petrovic dal primo minuto. Zennaro si è allenato solo per tre giorni con noi e dobbiamo integrarlo bene nei nostri meccanismi, ma è un prospetto di sicuro avvenire che sicuramente ci sarà molto utile in questa seconda parte di campionato”.

🔴⚫

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.