Settembre 28, 2022

Tuttocalciotoscana

Il calcio toscano in un click

Pisa-Knaster: storia di una notizia all’inizio ritenuta falsa

2 min read

Come si dice tutto bene quel che finisce bene, e Pisa almeno per una volta è stat baciata dalla fortuna. Il magnate Knaster ha acquistato il 75% del club ed ora i tifosi sognano il ritorno in serie A e la disputa del derby contro la Fiorentina.

Ma riavvolgiamo il nastro e andiamo alle origini della notizia. Tutto ha inizio nel dicembre del 2020 quando sul Secolo XIX appariva per la prima volta l’accostamento della trattativa tra Knaster ed il Pisa, ma tutto ciò nella città toscana passò inosservato. Poi all’inizio di Gennaio il sito calcioinpillole scrisse in esclusiva che il magnate russo era ad un passo dall’acquisizione del club nerazzurro. Notizia rilanciata dalla testata giornalistica l’Arno che tramite il direttore Orlando Sacchelli ha divulgato in citta sui vari gruppi di tifosi. Apriti cielo! La notizia fu presa per falsa, la testata non è credibile, un giornaletto, figuriamoci se è vero.

Dobbiamo dire invece con gioia che era tutto vero, ma aggiungiamo che Pisa è molti tifosi nerazzurri sono convinti che solo i grossi quotidiani hanno la facoltà di divulgare tali notizie, come se gli altri non contassero niente. Nelle vita, aggiungiamo, che a volte si può arrivare anche prima di giornali di grido, non sempre si trova secondi e per una volta bisogna dare il merito anche alle piccole realtà. Ance a un blog o ad una testa minore, può capitare la classica “botta di fortuna’. E gliene va reso il merito.

Siamo felici per Pisa e per il Pisa che tutto ciò si sia avverato, ed ora testa al campo ed al mercato, perché Knaster a questo punto potrebbe regalare ai nerazzurri qualche giocatore importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.