Agosto 20, 2022

Tuttocalciotoscana

Il calcio toscano in un click

Arezzo: ecco Poggesi

2 min read

La Società Sportiva Arezzo è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con Andrea Poggesi, difensore esterno classe 2002, proveniente dal Poggibonsi con cui ha disputato l’ultimo campionato di serie D collezionando 33 presenze (oltre a una in Coppa e due ai playoff).

Ho affrontato l’Arezzo da avversario nell’ultimo campionato e ho avuto modo di capire il prestigio della piazza e della societàma anche il seguito di tifosi che ha la squadra dove arrivo – confessa Poggesi– per me questa nuova avventura rappresenta un’opportunità di crescitaAvevo ricevuto alcune chiamate dalla Lega Pro però il progetto che mi ha presentato il direttore Giovannini mi ha convinto a dire di sìSono consapevole che ad Arezzo ci saranno maggiori pressioni perchè dovremo lottare per vincerema come ho detto prima penso sia un’opportunità di crescitaSe ho scelto Arezzo è perchè sono convinto di poter dare il mio contributo per riportare la società dove merita‘.

Contestualmente la Società Sportiva Arezzo comunica che non proseguirà l’esperienza in amaranto Andrea Mancino.

Come già detto in altre occasioni, non si tratta soltanto di valutazioni tecniche ma anche di altra natura – spiega il dg Paolo GiovanniniIl mio obiettivo non è soltanto scegliere giocatori bravi, ma introdurre una linea di gestione alla quale sia i giocatori che intendono vestire la maglia dell’Arezzo, sia chi li assiste, devono allinearsi. Chi non dimostra questo approccio purtroppo non può far parte del progetto, perché rappresenterebbe una eccezione e farebbe passare un messaggio sbagliato. Per quanto riguarda la decisione di lasciare libero Edoardo Colombo, si tratta di una scelta che non è stata influenzata da motivi economici o comportamentali. Si tratta di una scelta operata in piena sintonia con il mister con il fine di schierare tra i pali un portiere under classe 2003 o 2004. Abbiamo avviato a tal proposito contatti con un club professionistico con il quale contiamo di chiudere l’operazione dopo il 1° luglio. Così facendo potremo decidere se individuare un elemento 2001 per un’altra zona del campo fermo restando che potremmo anche schierare due 2002 visto che abbiamo elementi come Poggesi, Zona e Gaddini. Nei prossimi giorni proveremo a chiudere alcune trattative già avviate. Una con un 2003 e una con un calciatore over proveniente da categorie superiori‘.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.