L’Unione Sportiva Livorno 1915 comunica di aver trovato un accordo con il dirigente Marco Braccini, livornese, classe 1962, per la ricostruzione del settore giovanile e della scuola calcio, una delle priorità della società amaranto. Di recente, Braccini è stato tra gli artefici del miracolo Pro Livorno Sorgenti: con la prima squadra ha raggiunto la serie D, mentre nel vivaio sono arrivati numerosi successi in campo regionale e diverse soddisfazioni a livello nazionale. Con l’inserimento di Braccini nello staff dirigenziale, l’Unione Sportiva Livorno 1915 mantiene centrale il carattere della livornesità anche nell’avvio di questo progetto fondamentale. La volontà del club è quella di ripartire dai ragazzi e dalle ragazze del territorio per ricostruire un settore che, purtroppo, è stato completamente azzerato. Il nuovo dirigente lavorerà fin da subito in vista della stagione sportiva 2022/23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.